Atti (7)

Rapporto conclusivo - Seminario "Creazione di una rete ecologica di aree protette"
Rapporto conclusivo - Seminario „Creazione di una rete ecologica delle aree protette”. Il seminario „Creazione di una rete ecologica delle aree protette”, organizzato dalla Rete delle Aree Protette Alpine in collaborazione con il Ministero Federale per l’Ambiente, la Protezione della Natura e la Sicurezza dei Reattori, il Ministero Bavarese per l’Ambiente, la Salute e la Tutela dei Consumatori e il Parco Nazionale di Berchtesgaden, ha avuto luogo in data 7 ed 8 novembre presso il centro congressi di Berchtesgaden. I risultati del seminario sono sintetizzati nel presente rapporto. I testi sono stati ridotti ed adattati per consentirne l’inserimento nel documento d’insieme; i testi originali e le presentazioni PowerPoint sono contenuti nel CD-Rom allegato. 
Atto n°6: The Alpine Carpathian Cooperation of Protected Areas - Workshop proceedings
The Alpine Carpathian Cooperation of Protected Areas - Workshop proceedings
Atto n°5: Aree Protette Alpine - crocevia dell’ecologia e della comunicazione
La IV. Conferenza Internazionale delle Aree Protette Alpine tratta della compatibilità della protezione di un territorio con il suo sviluppo, dei corridoi ecologici, della messa in opera di Natura 2000 e della comunicazione nelle Alpi. Bilancio dell’Assemblea Generale.
Atto n°4: Scoperta della natura nelle aree protette
La III. Conferenza Internazionale delle Aree Protette Alpine stende il bilancio delle azioni delle aree protette, presenta la loro contribuzione alla scoperta pedagogica della natura e le varie organizzazioni che offrono una tale scoperta al pubblico. Bilancio dell’Assemblea Generale.
Atto n°3: Convegno Ungulati : stambecco e camoscio
Questo convegno, che si è svolto nel 2000, riguardante il monitoraggio del camoscio e dello stambecco, la manipolazione e degli aspetti biologici della loro conservazione.
Atto n°2: Gestione degli alpeggi
Quest’atto tratta delle questioni del mantenimento dell’attività pastorale negli alpeggi, dei mezzi per raggiungere questi obiettivi di conservazione e della gestione dei conflitti d’uso.
Atto n°1: Fauna selvatica e Convenzione delle Alpi
La Seconda Conferenza Internazionale delle Aree Protette Alpine tratta degli argomenti seguenti: specie minacciate, monitoraggio, reintroduzioni di specie, gestione della fauna selvatica e ritorno naturale dei grandi predatori.